1000 Miglia grandi emozioni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
2019 05 18 Casa Mille Miglia 2019-3

Parma – 430 i bolidi d’epoca sul percorso dell’ultima tappa della corsa più bella del mondo nel paese più bello del mondo. Parma ancora una volta protagonista degli ultimi e decisivi chilometri della trentasettesima rievocazione storica della 1000 Miglia.

Numerosi appassionati e bambini hanno aspettato lungo il percorso il passaggio prima delle 130 Ferrari Tribute to 1000 Miglia e delle Mercedes Benz 1000 Miglia Challenge e poi delle vecchie signore che si sono date battaglia fino all’ultimo chilometro.

Gli equipaggi della Freccia Rossa non si sono fatti intimorire dalla pioggia e hanno attraversato prima le colline di Langhirano poi il cuore della nostra città per arrivare nell’affascinante cornice di Palazzo Ducale dove si è tenuto l’ultimo pranzo di gara negli storici saloni in cui ha vissuto Maria Luigia.

Dopo il pranzo, a base delle eccellenze gastronomiche del nostro territorio, le vetture hanno ripreso la gara e si sono dirette verso Busseto, salutando l’Emilia Romagna per entrare nel cuore della Pianura Padana, attraversando Cremona, Carpenedolo, Montichiari e Travagliato, prima di tagliare il traguardo a Brescia atteso nel pomeriggio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“La mancata approvazione delle modifiche volute dalla maggioranza è dovuta

Annullati il concerto della banda musicale e l’attività di minibasket

Sventola in alto il Tricolore alla Paratriathlon World Cup di

M5S D’ACCORDO, DURA CONTESTAZIONE OPPOSIZIONI CENTROSINISTRA Fratelli d’Italia presenta una

Riordino dell’intero sistema entro il 2021 e nuove gare nel

Il recente studio “The exceptional 2018 European water seesaw calls

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.