“A braccia spalancate” di Renata Sorba, spettacolo teatrale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
apri

“Scrivere per me è terapeutico”.

In questi anni in cui ho perso la vista, ho potuto sperimentare e mettermi in gioco con la scrittura e il teatro.

Grazie alla compagnia del teatro del Borbore è stato possibile allestire una rappresentazione in cui, oltre ad essere la protagonista e il filo conduttore, verranno letti racconti, poesie e testomonianze che ho raccolto in questi 16 anni da non vedente.

Lo spettacolo è un momento di condivisione e di confronto tra il vedere e il non vedere.

Ricordi e aneddoti saranno presenti e verranno intervallati da momenti di spensieratezza e riflessione.

E’ un onore per me poter esprimere la mia creatività abbinando la scrittura alla recitazione.

Doppio appuntamento sabato 15 febbraio alle ore 15,45 presso RSA La Trinitè, Via Amerigo Vespucci 33, Torino e sabato 22 febbraio alle ore 16 presso FuoriLuogo, Via E. Toti 18, Asti.

L’ingresso è libero per entrambi gli appuntamenti.

“Un ringraziamento agli amici del Teatro del Borbore che mi accompagneranno e mi supporteranno in questa bella avventura e al Centro Studi Cultura e Società di Torino per aver accolto il progetto e dato l’opportunità di proporlo anche a Torino.”

Renata Sorba

Presidente APRI ASTI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

I militanti di Casapound partiti da via Napoleone III sono

L’ASCOM CONFCOMMERCIO CHIEDE A COMUNE, PROVINCIA, REGIONE, CAMERA DI COMMERCIO,

In Lombardia l’economia ambientale vale 7.049 milioni di euro, pari

PER LA PRIMA VOLTA NEL LAZIO È RIFIUTI FREE ANCHE

Riprendiamo un bell’articolo pubblicato nel cuore della crisi dei migranti

Il gruppo parlamentare al Senato del MoVimento 5 Stelle smentisce

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.