A Marina il Teatrino del Sole, rassegna di compagnie italiane nei venerdì di “Marenia”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
2019_07_1_13_57_04

Giunge alla XIX edizione l’appuntamento con le marionette al Teatrino del Sole a Marina di Pisa, nel programma estivo di “Marenia. Non solo mare”. Sei serate con altrettante compagnie teatrali provenienti da tutta Italia che nei venerdì sera di luglio e agosto allestiranno autentici spettacoli per piccoli ma soprattutto per adulti. La caratteristica che accomuna la rassegna è il coinvolgimento di compagnie italiane che mantengono i tratti della originalità e del lavoro artigianale nella produzione di spettacoli con burattini e marionette. In programma anche laboratori creativi (venerdì 12, 19, 26 luglio e 9 agosto dalle 17.00 alle 19.00 e insegnamento alla costruzione di personaggi in cartapesta, al costo di 8 Euro, gratuiti per i soci Coop Firenze) e una passeggiata nel bosco di Marina in compagnia delle fiabe (venerdì 2 agosto), in collaborazione con WWF Alta Toscana con Letizia Andreini e Patrizia Ascione. Il teatrino del Sole è allestito al giardino delle scuole Viviani (via Arnino 4, Marina di Pisa).

«Abbiamo accolto con entusiasmo questa rassegna all’interno di “Marenia non solo mare” – ha detto l’assessore al turismo Paolo Pesciatini – perché quello delle marionette è teatro di arte e di cultura che affonda le sue radici nella storia più remota e offre spunti di riflessione e di magia a grandi e piccoli. Marina è, dunque, il luogo ideale per far avvicinare a questo fantastico mondo le famiglie che passano nel nostro Litorale le loro vacanze».

Il Teatrino del Sole, la più importante rassegna dedicata al Teatro di Figura sulla costa toscana, è patrocinato da Regione Toscana, Fondazione Toscana Spettacolo e dall’Unione Internazionale della Marionetta (Unima) e sostenuta dal Comune di Pisa, Fondazione Pisa, Sezione Soci Coop di Pisa e dalla Banca di Pisa e Fornacette.

«Vogliamo ringraziare il Comune di Pisa e l’assessore al turismo – ha detto Patrizia Ascione, presidente di Habanera associazione culturale che organizza la rassegna – che ha voluto dare continuità a questi appuntamenti estivi a cui vale la pena dare seguito e futuro. A Marina ospitiamo importanti compagnie provenienti da tutta Italia che poi ricambiano l’ospitalità per cui l’appuntamento di Marina diventa anche un momento di confronto e anche di amicizia».

Il programma del Teatrino del Sole comincia venerdì 5 luglio con lo spettacolo “L’Uccellino meccanico e il Re”, liberamente tratto dalla fiaba di Andersen L’usignolo dell’imperatore, portato in scena dalla compagnia Teatrombrìa di Firenze, spettacolo per marionette e ombre, in cui un imperatore preferisce un uccellino meccanico a un vero usignolo. Venerdì 12 luglio ci sarà la Bottega Teatrale di Vercelli con lo spettacolo “Il Re e il bruco che mangiava l’erba”, una fiaba per attore e pupazzi, dove un bruco stregato da una maga cattiva, rischia di far diventare un deserto il bosco. Venerdì 19 luglio si potrà vedere “Le 4 stagioni dell’Elfo Verdino”, anche questo per attore e pupazzi, della compagnia Teatro Evento di Modena, in cui un elfo vaga per le quattro stagioni facendo incontri strani. Venerdì 26 luglio lo spettacolo “Acqua”, per marionette a bacchetta e attore, portato in scena dal Dottor Bostik di Torino, dedicato all’elemento più importante sul nostro pianeta, conosciuto in tutte le sue molteplici varianti. . Venerdì 2 agosto si potrà vedere la marionettista Nadia Imperio di Sassari con “Camminando sotto il filo” un “turbillon” di numeri con marionette a filo, in cui ogni personaggio avrà da mostrare al pubblico le sue qualità. Ultimo appuntamento venerdì 9 agosto con Tieffeu di Perugia con il classico “Il Gatto con gli Stivali”, divertente spettacolo di narrazione e pupazzi, allestito su un grande tavolo scenografato.

I laboratori quest’anno saranno dedicati alla costruzione di personaggi con la cartapesta, nei giorni 12, 19 e 26 luglio, 9 agosto. I laboratori (dalle ore 17.00 alle 19.00) sono gratuiti per i soci Unicoop Firenze, mentre per gli altri il costo è di 8 euro a bambino. Il 2 agosto, in collaborazione con il WWF Alta Toscana Onlus, il laboratorio sarà dedicato alle fiabe e al bosco, due elementi indissolubili della narrazione favolistica, con una escursione nella adiacente pineta di Marina di Pisa. Gli spettacoli iniziano alle 21.30 e l’ingresso è di 5,00 Euro posto unico.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La Basilicata nel 2018 una regione col segno “forse” Situazione

Trionfale ritorno a casa per il Liverpool con la sesta

Un importante accordo sulle modalità di verifica anagrafica dei beneficiari

“L’assessore Del Re dia retta ai Comitati e ritiri l’orrendo

“Sono particolarmente felice di annunciare un’idea che abbiamo condiviso con

Con il via libera della commissione Giustizia la legge Codice

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.