A TEATRO FINALMENTE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
kolok_R

SPETTACOLI A CIELO APERTO SECONDO ATTO
ARENA della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani

Domenica 18 ottobre, ore 17
KOLOK I terribili vicini di casa
Fondazione TRG Onlus
Con Olivia Ferraris, Milo Scotton
Regia Philip Radice
Scenografia Carmelo Giammello
Costumi Colomba Ferraris
Tecnico di scena Emanuele Vallinotti

TORINO – Due balconi, per rappresentare un intero condominio. Un paese tranquillo ai confini del mondo. Ma una mattina tutto cambia… Basta una parola per capire che l’uomo che occuperà l’appartamento sfitto è straniero. Lui parla strano, veste strano, insoliti capelli e poi Lui sorride alle persone, ma a nessuno importa.
Kolòk mette a confronto personaggi che unendo il circo al teatro, la poesia al divertimento, si troveranno finalmente amici.
Il giorno del suo debutto Kolòk ha ricevuto una menzione speciale al “Gioco del Teatro 2007 Torino” per la sua capacità di mettere in relazione le abilità acrobatiche dei due protagonisti con la drammaturgia di un testo in grado di emozionare e divertire lo spettatore.
Per tutti

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani – Ingresso da Piazzale Grande Torino, Torino

BIGLIETTI: € 6 per gli adulti – € 3 per i ragazzi under 14 – € 10 pacchetto famiglia per due adulti e un ragazzo o per un adulto e due ragazzi dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19 tel 389.2064590

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Esisteva da 178 anni: lascia senza lavoro 22mila persone nel

Sciapichetti: “I rifiuti trattati nell’impianto di Relluce immediatamente riportati fuori

Qualità, eccellenza, sicurezza e affidabilità. Sono questi i motivi principali

Misure drastiche contro la pandemia di Coronavirus in Spagna. Il

Per l’ emergenza epidemiologica cagionata dal coronavirus il decreto legge

Mi auguro non si perda altro tempo sul terreno delle

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.