Ad un passo da Marte, ma la Terra?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
rifiuti

Chi lo avrebbe detto che nel 2021 negli stessi giorni in cui una sonda avrebbe toccato Marte compiendo un’impresa ingegneristica che sarebbe passata alla storia noi ci saremmo ritrovati per la quarta volta in poco più di un mese a ripulire una spiaggia? Nel massimo della spinta tecnologica e del progresso l’uomo torna indietro di milenni sentendo un’attrazione irresistibile verso la natura quasi un ritorno ai culti pagani preistorici. Sembra strano ma dopo aver distrutto quasi tutto ció che poteva, l’uomo torna a stupirsi del mare pulito, degli orti in città, del ritorno degli animali in città , Come se fossero cose assurde. In tanti si sentono felici dopo un clean up , appagati per aver omaggiato e aiutato la natura. Basterebbe un’ora alla settimana tutti insieme per fare grandi imprese. Ci vediamo sabato sul water front e poi San Cataldo, Sant’Anna …. vi aspettiamo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Voglio proporvi le mie considerazioni antropologico-mentali partendo dalle riflessioni di

Parlano i fatti non le parole. Le polemiche sterili e

“E’ vero che c’è un po’ un clima da ‘festa

De Corato: iniziative con Usr e Cpl triennio 2020-2022 La

Come sapete, a più riprese sono intervenuto pubblicamente sul caso

Firenze e tutto l’occidente dovrebbero essere grati alla resistenza kurda,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.