AGROECOLOGIA E PRODOTTI TIPICI: GIORNI IMPORTANTI PER LE MURGE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
85201973_2500190733631821_6436727492056186880_o

E’ un momento particolarmente importante per i nostri territori: un momento nel quale due prodotti tipici di #Altamura ottengono un prestigioso riconoscimento e, allo stesso tempo, in queste ore nasce ufficialmente il #Distretto Agroecologico delle Murge e del Bradano.

Tutto questo significa che il lavoro che le nostre aziende della filiera agricola, ecosostenibile ed attenta alle tipicità locali, stanno da anni portando avanti con tanti sacrifici sta dando i frutti sperati.

Nelle scorse ore a Roma è stato presentato l’Atlante Qualivita – I prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani DOP IGP STG di Treccani: un compendio prestigioso nel quale da questa edizione figurano anche il #Pane di Altamura DOP e la #Lenticchia di Altamura IGP.

Le Murge sono, così, sempre più terra di cose buone e ben fatte.

Inoltre, come detto, proprio questo pomeriggio a Gravina si sta tenendo l’assemblea costituente del Distretto Agroecologico delle Murge e del Bradano. Si tratta di un progetto che ha come pilastro fondante lo sviluppo sostenibile e che intende tutelare, valorizzare e promuovere le produzioni agricole locali che fanno dell’agroecologia, dell’economia civile e della sussidiarietà circolare la propria filosofia di sviluppo.

Sono progetti ed idee alle quali tengo da sempre e che mi trovano e mi troveranno sempre pronta a sostenerle!

MoVimento 5 Stelle

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’artista fiorentino espone le sue opere in una personale nel

“Molto rumore per nulla. Indagano il governatore dell’Umbria Catiuscia Marini

La Rainbow Warrior di Greenpeace Italia arriva a Palermo nell’ambito

cacciari

«La scissione nel Pd? Una scissione tra poveracci». Se la

“Oggi, 24 agosto, manca un mese esatto alla scadenza posta

Football-Brexit. Anche il calcio britannico alle prese con le conseguenze

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.