ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

ALLORA INFORMIAMO BENE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
polizia

Le Forze dell’Ordine danno un chiarimento sulle autocertificazioni e spiegano perchè stamattina, sono già partite le prime denunce.

Non è che se uno compila l’autocertificazione, può andare dove vuole.
Bisogna stare a casa! 🏠🏠🏠🏠🏠🏠🏠

Ci si può spostare solo per:

lavoro 👩‍💻
necessità 🥩💊
salute 🏥

Al momento del controllo vi fanno dichiarare e firmare perchè vi state spostando.
Fatto questo la pattuglia verifica (es. chiamando in azienda, chiamando il vostro medico, etc… in base a quello che dichiarate).

Se scoprono che quello che avete dichiarato non è vero, vi beccate due denunce : una per la violazione dell’ordinanza di salute pubblica coronavirus (art. 650 C.P.) e l’altra per dichiarazioni mendaci (art. 495 C.P.).

Ho fatto questa precisazione, perchè molti pensano che non ci sono i controlli o che basta l’autorizzazione, non è così.

Fare la spesa solo nel proprio comune e per articoli di prima necessità!
Fare la spesa, non fare shopping!
Una persona per famiglia 1⃣.

Se siete in 3 in macchina e state andando a fare la spesa, denuncia 🔴.
Max numero di persone in macchina 2…. il guidatore e 1 passeggero posteriore.

“Anche chi va a piedi deve portare l’autocertificazione” 📄. Lo afferma il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, in conferenza stampa sull’emergenza coronavirus.

CONSEGUENZE:
art.650 codice penale (arresto fino a 3 mesi o ammenda fino a € 206,00);
art.495 codice penale (reclusione da 1 a 6 anni)

Per favore condividetelo.
L’immagine può contenere: una o più persone e spazio all’aperto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

TRIESTE – Torna in scena a Trieste la CEMAN Orchestra,

sarri

Sui social il club annuncia l’accordo, la firma ancora non

Il Governo, le Regioni e le Province autonome, le Province,

franceschini

Quando ti scompare il turismo straniero e cala la mobilità

Lavori nel condominio che non faranno spendere un euro. Sembrerebbe

“I genitori degli studenti e delle studentesse pugliesi sono i

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.