Anastasia Zanello e Veronica Beltrame sono le vincitrici dell’edizione 2019 di Play Homepage

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
vincitrici con loris venier

SONO ANASTASIA ZANELLO PER LA CATEGORIA INEDITI E VERONICA BELTRAME PER GLI INTERPRETI, LE VINCITRICI 2019 DI PLAY HOMEPAGE,

IL CONTEST MUSICALE ORGANIZZATO DA HOMEPAGE FESTIVAL E THE GROOVE FACTORY.

Anastasia Zanello e Veronica Beltrame sono le vincitrici dell’edizione 2019 di Play Homepage, il contest musicale organizzato da Homepage Festival e The Groove Factory con main sponsor Città Fiera.

Sabato 30 novembre gli otto finalisti – Anastasia Zanello, Emmy Alison, Almanecer, e Il mercatovecchio nella categoria inediti e Veronica Beltrame, Michael Cantos, Sabrina Chillè e Letizia Rilla per la categoria interpreti – si sono esibiti davanti a una giuria tecnica composta da Roberto Rossi, direttore artistico di Sony Music Italia, Linda Fiore, giornalista e speaker di Radio Gioconda e Walter Sguazzin, insegnante per Ableton Italia.

Per la categoria inediti ha trionfato Anastasia Zanello con i suoi due brani: “Disappear”, che parla del terrore di essere dimenticati, della paura della solitudine e “???”che affronta il vergognarsi di essere se stessi nella società odierna. Per la categoria interpreti Veronica Beltrame ha cantato I know where I’ve been e She used to be mine.

Le due giovani ragazze si sono aggiudicate un assegno del valore di € 300 per la registrazione di un singolo negli studi della The Groove Factory di Udine o un servizio fotografico professionale,

«Il livello di tutti i concorrenti era ottimo – ha dichiarato la giuria – è stata una decisione difficile. Ma le due vincitori si sono distinte per il loro talento. Anastasia Zanello ha espresso una scrittura importante e una bella vocalità, inoltre si è accompagnata benissimo al pianoforte. Veronica Beltrame ha conquistato tutti con i due pezzi proposti, con la sua grande padronanza della voce, lei non canta e basta, ma interpreta e fa sua ogni parola che va a cantare».

Ospite della serata è stato Loris Venier, il chitarrista dei Seawards che dal palco di X-Factor si è esibito live su quello di Play Homepage. Tra il pubblico anche Giulia Grander Benvenuto, la ragazza di Imperia voce del duo.

L’obiettivo del contest Play Homepage è nato dallo spirito delle due realtà organizzatrici – Homepage Festival e The Groove Factory – per dare la possibilità ai musicisti emergenti di esprimersi nel contesto di un progetto serio e attento, che sarà occasione di crescita e visibilità.

Anastasia Zanello nasce a Palmanova nel 2003. Immersa nella musica fin da piccola intraprende il percorso musicale all’età di cinque anni. A gennaio 2018 registra e pubblica il suo primo video dove propone una cover di Demi Lovato, Sober. Nel 2019, entra a far parte del coro The Nu Voices Project diretto da Rudy Fantin, esibendosi su vari palchi del Friuli Venezia Giulia, allo scopo di crescere sia dal punto di vista personale che musicale.

Veronica Beltrame ha 18 anni e studia canto da circa 9 anni. Suona anche il pianoforte, anche se da autodidatta. Si è avvicinata alla musica grazie a sua sorella e i suoi genitori hanno sempre sostenuto nelle sue scelte. Il suo sogno è sempre stato quello di fare la cantante.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Prendete una delle modelle icona degli anni Novanta e unitela

Martedì 25 giugno, ore 21.00 – Giardini Savelli Martedì 25

«Declassare Appia e Villa ?«Un’operazione fatta nel silenzio più Giulia

La DOMANDA che mi sento rivolgere spesso in questo periodo

Nessun aggravio di costo per i pendolari che viaggiano sulla

I risultati delle elezioni europee “hanno dato un segnale molto

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.