Assegno, di Beppe Ghisolfi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ghisolfi

Tratto da “ Lessico Finanziario “ di Beppe Ghisolfi – ARAGNO Editore

È uno strumento di pagamento molto utilizzato. In pratica quando apro un conto corrente presso una banca ricevo, su mia richiesta, un libretto di assegni. Compilando l’assegno e consegnandolo al mio creditore io dispongo il pagamento della somma indicata sull’assegno. Naturalmente devo avere del denaro sufficiente sul mio conto corrente personale dove la somma mi sarà addebitata. Diversamente, l’assegno non verrà pagato ed andrò incontro a gravi sanzioni per aver emesso un assegno – come si dice – “a vuoto” oppure “senza copertura”. Questi due termini, nel linguaggio comune, indicano l’assenza di una somma sufficiente a pagare l’assegno quando il creditore andrà ad incassarlo. Esiste anche l’assegno circolare. Quest’ultimo è emesso da una banca che preleva la somma dal tuo conto al momento dell’emissione oppure incassa denaro contante per un’entità pari all’importo dell’assegno. Se ricevo un assegno circolare sono certo di non correre nessun rischio (a meno che non sia falso!), in quanto la copertura è sempre garantita sin dall’emissione. Lo stesso discorso non vale per l’assegno bancario, che potrebbe essere privo di copertura, in quanto emesso da un soggetto privo di scrupoli e, soprattutto, privo di denaro sul proprio conto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Oligo Editore partecipa anche quest’anno al Salone Internazionale del Libro

Il voto per le amministrative chiamerà alle urne i cittadini

La terza ondata della pandemia ci sarà, è naturale. Dicembre

Rinnovo Rsu/Rls:” Daniele Calcaterra, eletto con la maggioranza dei voti”.

Dichiarazione del segretario generale Uil Emilia Romagna e Bologna, Giuliano

In estate, soprattutto nelle giornate di caldo torrido, a causa

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.