Auchan e Simply, Foti (M5S): “Posti di lavoro a rischio, il governo si attivi subito”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
-foti-post-768x511-620x400

Nei punti vendita Auchan retail e Simply rimasti fuori dall’acquisizione da parte di Conad, ci sono ragioni per temere un’ennesima perdita di posti di lavoro in un momento già di forte crisi economica per la Sicilia”: lo sostiene Angela Foti, deputata regionale del Movimento 5 Stelle, che ha presentato un’interrogazione all’Ars con la quale chiede al presidente della Regione e all’assessore delle Attività produttive se non ritengano di attivarsi in tutte le sedi nazionali e regionali per scongiurare la chiusura dei punti vendita e garantire il mantenimento dei livelli occupazionali.

“Emerge da diverse note sindacali – spiega Foti – che il gruppo Conad subentrerà nella proprietà solo di due ipermercati insistenti sul territorio regionale di proprietà del gruppo Auchan, quello di Misterbianco e quello del centro commerciale Porte di Catania. Non si conosce ancora il destino degli altri 33 punti vendita della rete Auchan Retail e Simply presenti sul territorio regionale. Questo fa temere il peggio per i lavoratori dei punti vendita che non rientrano nella cessione. Ritengo che il governo regionale debba attivarsi in ogni modo, perché non tutelare questi posti di lavoro creerebbe un danno irreparabile per il tessuto sociale ed economico siciliano, purtroppo già appesantito da una crisi economica asfissiante”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

– “Toninelli non sa dove si trova, non sa di

IL PUNTO DI INCONTRO TRA GLI ATLETI MASTER E LE

100 milioni per le giovani coppie che chiedono un mutuo

Caldo record oggi nella Capitale, con “bollino rosso”, ossia il

RICCIONE – Nonostante i risultati positivi registrati da Goletta Verde

Occorre attivare tutte le precauzioni per evitare che si ripeta

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.