Autonomia e dinamiche finanziarie: Fugatti e Fraccaro a confronto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
38EA9608-19EE-4F09-AD07-21828C6095F3_imagefullwide

Focus sulle tematiche politiche e finanziarie che riguardano il Trentino stamani a Roma in occasione di un confronto che il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha avuto con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Riccardo Fraccaro.
Durante l’incontro, al quale hanno partecipato anche il direttore generale della Provincia, Paolo Nicoletti e la dirigente del Dipartimento affari istituzionali, Valeria Placidi, si è affrontato il tema delle norme che devono disciplinare gli interventi statali sulla fiscalità trentina. “È noto – ha commentato il presidente Fugatti – che le tante competenze che gestisce la nostra autonomia necessitano di adeguate risorse. Abbiamo pertanto posto all’attenzione del Sottosegretario Fraccaro il rischio legato ad eventuali interventi governativi che metterebbero in difficoltà tale sistema, come potrebbe essere ad esempio la fiscalizzazione del bonus Renzi”.
Fraccaro ha espresso rassicurazioni sulla volontà del Governo di tutelare le autonomie e facilitarle nell’azione amministrativa, non certo metterle in difficoltà.
“Confidiamo – ha concluso Fugatti – di poter trovare un percorso in grado di stabilizzare queste risorse finanziarie”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Sette migranti sono morti e altri 20 risultano dispersi a

I vigili del fuoco svolgono un lavoro fondamentale per tutti

Oggi abbiamo presentato una novità assoluta per la Polizia Locale

Nel ‘93 accolsi con entusiasmo l’introduzione dell’elezione diretta dei sindaci

“Invece di piagnucolare sui dazi, il governo italiano e l’Europa

Negli ultimi tempi sembra essere montata una pericolosa deriva verso

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.