“Backwards”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
1920_180511_piano_FVG_concerto_finale_IMG_0686

SACILE- Ancora un prestigioso traguardo per il Concorso pianistico internazionale del Friuli Venezia Giulia PIANO FVG, che si svolge a cadenza biennale a Sacile, ormai indiscussa “capitale del pianoforte”. Il direttore artistico Davide Fregona annuncia l’uscita sulle principali piattaforme di shop musicale online (iTunes, Amazon, Spotify) del CD di Tymoteuszjan Bies, il talentuosissimo giovane pianista polacco vincitore della passata edizione di Piano FVG, che esce per la prestigiosa etichetta KNS Classical.

La registrazione del CD – realizzata con il contributo della Regione, e in particolare dell’Assessorato alla Cultura di Tiziana Gibelli, e del Comune di Sacile guidato dal Sindaco Carlo Spagnol – è stata effettuata presso un “tempio” della musica come la Fazioli Concert Hall di Sacile, proprio grazie alla partnership che l’ingegnere Paolo Fazioli offre al Concorso pianistico: una sala di registrazione perfetta, luogo di culto prediletto da alcuni tra i maggiori pianisti al mondo.

«La mission di Piano FVG è quella di individuare talentuosi pianisti emergenti e avviarli ad una carriera concertistica», ricorda Fregona. «Il nostro è uno dei maggiori concorsi del panorama internazionale: siamo al centro dell’attenzione di tantissimi giovani musicisti di tutto il mondo che sanno di poter contare su una giuria di alto livello e su una grande attenzione per il loro immediato futuro concertistico». E infatti al vincitore del Concorso per il 2018, Piano FVG ha riservato in questi due anni una serie di rilevanti palcoscenici, tra tutti quello di Mittelfest 2019, oltre al ruolo da protagonista nel cortometraggio musicale “Goldberg serpentine love”, girato alla fine del 2019 sulle sponde del Livenza e presentato pochi mesi fa al pubblico. Un progetto ambizioso ideato, grazie alla collaborazione dell’Assessore al Turismo di Sacile Roberta Lot, per promuovere il valore turistico di Sacile e lo strumento musicale che meglio lo rappresenta, il Pianoforte, così come coinvolgere il territorio e dare rilievo a uno dei suoi fiori all’occhiello in ambito culturale, proprio il Festival pianistico internazionale Piano FVG: Per l’occasione Tymoteuszjan Bies ha eseguito le celebri “Variazioni di Goldberg” di Bach e alcune riprese del film sono state effettuate anche dentro l’azienda FAZIOLI che per la prima volta ha aperto le porte del suo comparto produttivo.

Il CD appena uscito dal titolo “Backwards” propone un repertorio scelto su musiche di Karol Szymanowski, Frédéric Chopin e Franz Schubert che il venticinquenne pianista polacco esegue con rara precisione e consapevolezza, già giudicate dalla stampa straordinarie per la sua giovane età.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Si torna a dibattere in questi giorni di Jobs Act,

L’85% delle merci in Italia viaggia su strada Il crollo

Una platea composta da tanti volti noti, ma anche da

L’intervista del ministro Moavero è da segnalare. Al di là

Strutture per anziani al vaglio dei carabinieri dei Nas in

ASSOCIAZIONE PUBBLICA DECALOGO PER FARE ACQUISTI SICURI EVITANDO FREGATURE In

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.