ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Bankitalia, il Paese crolla e si aumentano lo stipendio. Quando non c’è limite all’impudenza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
banca

-11% è il valore del Pil, previsto dalla rinomata Banca statunitense Goldman Sachs, che segnerà brutalmente il 2020 dell’economia italiana. L’Italia è totalemente in blackout. Ogni giorno di quarantena in più corrisponde a perdite esponenziali nel mondo dell’economia e finanza. Tutto crolla, aziende, piccole medie e grandi imprese, liberi professionisti, partite IVA, sistema sanitario. Mentre i giorni scorrono e il sistema si indebolisce sempre più, la Banca di Italia accende una bella costellazione dorata di Bonus per i propri dipendenti. Sono stati predisposti, infatti, aumento sulle busta paga, giorni di riposo aggiuntivi, rimborsi e speciale integrazione al piano di assistenza sanitaria. Per i dipendenti della tesoreria dello Stato il futuro non è poi così terribile, anzi.

Con una generosa nota inviata il 30 marzo, il direttore generale Daniele Franco informa sui privilegi che Bankitalia garantisce interamente a proprie spese. Per chi lavora negli uffici, ogni 37,5 ore effettuate è previsto un giorno compensativo. Ci sarà una speciale indennità, rimborso spese autostradali e costi parcheggi, per coloro i quali per raggiungere le postazioni di lavoro si spostano con l’auto. Se invece i dipendenti sono smartworking il premio è di 100 euro in più al mese sullo stipendio. Se il lavoratore si ammala di coronavirus i 100 euro sono al giorno (misura che scatta dall’ottavo giorno di quarantena) e in più sono predisposti 3.000 euro alla fine di un eventuale ricovero in terapia intensiva.

Con aiuti aggiuntivi al termine dell’ospedalizzazione: medico a domicilio, presa in carico del servizio di trasporto, eventuale spesa per collaboratrice domestica/babysitter. Magari alcune cose son cose giustezza, ma ci piacerebbe che fosse lo stesso anche per tutti gli altri, lavoratori autonomi e non, che non hanno il privilegio di lavorare per Bankitalia.                                                                                                           fonte  banche-mercati/bankitaliail-paese-crolla-e-si-aumentano-lo-stipendio-quando-non-ce-limite-allimpudenza/”>https://www.ilparagone.it/banche-mercati/bankitaliail-paese-crolla-e-si-aumentano-lo-stipendio-quando-non-ce-limite-allimpudenza/

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Prima di una corrida, gli occhi del toro vengono strofinati

draghi

Il decreto Sostegni delude e fa arrabbiare un po’ tutti.

Vizi privati e pubbliche virtù. Quattro consiglieri comunali di Taranto

Era il 28 febbraio 2020 quando venne firmato un documento,

#usb #usblombardia #bridge #sea #comunedimilano Alla vigilia del “Bridge”, ossia

conte

Tutti i principali media e i loro commentatori riconoscono, alcuni

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.