BASTA CHIUDERE GLI OCCHI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
migranti

Stiamo assistendo, inermi e indifferenti, ad una catastrofe umanitaria.
Ci sono almeno 900 migranti che vivono sotto ripari di fortuna in quello che è rimasto nel campo di #Lipa, in Bosnia, senza acqua, elettricità né riscaldamento.
Tutto questo non può essere più tollerato.
Non possiamo continuare a restare indifferenti di fronte alle sofferenze di bambini, donne e uomini costretti a sopravvivere in condizioni che non sono umane.
Ho sottoscritto un appello con tutti gli Eurodeputati PD
affinché si intervenga, a livello europeo ma anche nazionale, per affrontare la situazione e impedire respingimenti (più o meno mascherati) alle frontiere, attraverso veri e propri corridoi umanitari.
L’Europa per cui lavoro e mi batto ogni giorno non può e non deve essere l’Europa complice di quello che sta accadendo lungo i suoi confini.
Apriamo gli occhi, troppo tempo è stato già sprecato.

Patrizia Toia

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Quattro Paesi europei, tra cui l’Italia, hanno inviato una lettera

Queste contrapposizioni manichee vanno bene per i titoli dei giornali.

BUTAC BULLIZZA, INVECE DI UNIRSI NELLA DIFESA. ll body shaming, o derisione

L’aumento dei casi di contagio da coronavirus in Italia potrebbe

Due morti e 31 feriti è il bilancio dell’incidente ferroviario

Trieste – “Partenza lanciata per le richieste di vaccini anti-Covid

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.