Benessere: imprese in crescita del 5% negli ultimi cinque anni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
fitness..

Sono 26 mila le imprese attive nel settore del benessere e fitness indoor in Lombardia al terzo trimestre 2019, tra palestre, centri benessere ed estetica. In crescita del’1,1% in un anno e del 4,9% in cinque anni.

Un peso percentuale importante sulle 152 mila imprese attive in Italia nel comparto (+1,3 % in un anno e +5,5% in cinque anni), grazie anche alla presenza tra le prime dieci province italiane di tre lombarde: Milano con 8.055 imprese (+6,7% dal 2014), al secondo posto per attività dopo Roma ma prima per numero di addetti, 22 mila. Seguono Brescia in sesta posizione con 3.364 imprese (+4% in cinque anni) e Bergamo in settima con 2.987 (+5%).

La Lombardia pesa soprattutto nel settore delle palestre, concentrando 925 attività su 4.436 italiane, nei centri benessere (1.048 su 3.560) e nei servizi di manicure e pedicure (446 su 2.074). Questi i numeri emersi da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati registro imprese al 2019, 2018 e 2014, che mostrano come i lombardi siano sempre più attenti al proprio benessere.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Da oggi a domenica una settimana di musica Settimana ricchissima

NAPOLI – Torna la rassegna dell’Assessorato ai Giovani del Comune

GENOVA – I finanzieri del comando provinciale di Genova hanno

Abbiamo raccontato le proteste della popolazione libanese sin dal loro

Nord Ancora piogge al mattino su parte del Nordovest, ma

L’evento del 29 settembre aggiunge un nuovo grande partner al

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.