Berlusconi chiede al Governo di immettere con urgenza più liquidità nel sistema economico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
berlusc

Silvio Berlusconi interviene sulla politica economica del Governo e chiede maggiore coinvolgimento delle opposizioni, e chiede anche che lo Stato garantisca i prestiti alle imprese.

Silvio Berlusconi sprona il Governo Conte a immettere più fondi nel sistema economico, dando alle banche la garanzia sui crediti alle aziende. Dove le imprese, quindi, non possono garantire la restituzione del prestito, sia lo Stato a garantire.

Il Cavaliere, dopo aver criticato il decreto ‘Cura Italia’ per le scarse risorse messe a disposizione, chiede ora maggiore coinvolgimento nell’attività di Governo, maggiore partecipazione “non a cose fatte”.

“Siamo pronti a lavorare nella sede propria, che è il parlamento, con spirito costruttivo per trovare le soluzioni migliori per fronteggiare la più grave emergenza della storia della Repubblica”, ha detto a ‘Studio Aperto’, su Italia Uno.

Forza Italia, dice Berlusconi, ha proposto al Governo di bloccare “per alcuni mesi tutti i pagamenti dovuti allo Stato, sotto forma di tasse, imposte, multe o a qualunque alforztro titolo”.

Ed ancora chiede che le Pubbliche Amministrazioni paghino immediatamente il loro debito con le ditte private, saldando quindi tutte quelle fatture che sono rimaste aperte magari addirittura da anni.

Ed ancora, che si stanzino ben oltre i 600 euro per il lavoro autonomo e le partite iva e i lavoratori a contratto.
Forza Italia opposizione responsabile

“Forza Italia, – conclude Berlusconi – continuerà da opposizione responsabile, a stimolare e a verificare l’azione del Governo sia per quanto riguarda il contrasto alla pandemia, sia per tutelare il mondo delle imprese, del lavoro, delle professioni”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

I consiglieri regionali dei gruppi di centrosinistra Di Benedetto, Paolucci

GENOVA – In piena discussione del bilancio di previsione, “la

Vi sono questioni di estrema urgenza ancora aperte perché mai

Le immagini che arrivano dal Cile sono tra le più

In Piemonte sono stimati circa 50.000 giocatori problematici e si

Teresa Bellanova, ministro delle Politiche agricole e coordinatrice nazionale di

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.