#Biennale: #Colmellere (Lega), ok Cicutto presidente, difenda istituzione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
86460038_2798229580214529_552683349496299520_n

Roma “La Lega ha votato favorevolmente alla nomina del dottor Roberto Cicutto quale nuovo presidente della Biennale di Venezia. È un voto di fiducia preventiva, libera da preconcetti o preclusioni ideologiche sulla persona. Gli chiediamo solo di difendere con la propria autorevolezza l’Istituzione, a vantaggio di Venezia, del Veneto e del Paese”.
Lo dichiara la deputata della Lega Angela Colmellere (Lega), segretario della Commissione Cultura della Camera dove ha annunciato il voto favorevole del Gruppo ‘Lega-Salvini Premier’ alla nomina di Roberto Cicutto al vertice della Biennale di Venezia.
“Questa eccellenza di livello internazionale può competere con le principali esposizioni mondiali per attrattività e importanza – sottolinea Colmellere -. Avevamo pertanto chiesto, come Lega, di poter procedere alla proroga del presidente Paolo Baratta, giunto a fine mandato, proprio alla luce del fondamentale lavoro da lui svolto negli anni. Ciò non è stato possibile perché la maggioranza ha deciso di nominare il dottor Roberto Cicutto, che vanta un curriculum comunque prestigioso nel campo cinematografico, corredato da un’ampia esperienza. Ci aspettiamo che prosegua nel solco del suo predecessore, incentivando il lavoro di implementazione della Biennale e della Mostra del Cinema intrapreso dal presidente Baratta e difendendo con proprie idee innovative il successo del Festival a vantaggio di Venezia, del Veneto, e dell’intero Paese”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Sul palco del Teatro Olimpico vanno in scena l’intramontabile energia

Prezzi del petrolio in netto rialzo dopo il lancio da

“A giugno dello scorso abbiamo sottoscritto un Protocollo attraverso il

Difendiamo la memoria di #EnricoBerlinguer e ne diffondiamo il pensiero

“Scellerata la scelta del ritiro dell’emendamento salvaimprese sulla Caltanissetta-Agrigento e

Ivan Scalfarotto, sottosegretario agli Esteri, è in partenza per Washington,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.