ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Boccia: “Italia Viva? Talvolta fatico a capire”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
boccia

“Penso che Italia Viva stia dando un contributo importante, poi, ogni tanto, tira fuori aspetti più politici che io fatico a mettere a fuoco”. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, a “24 Mattino” su Radio 24, commentando i retroscena politici che attribuiscono al leader di Italia viva Matteo Renzi l’intenzione di voler costruire un nuovo governo con una maggioranza allargata a Forza Italia. Boccia non crede nemmeno all’ipotesi che il presidente del consiglio Giuseppe Conte possa fare un proprio partito, in vista di eventuali elezioni anticipate. “Non mi sopravvalutate – ha affermato il ministro e deputato Pd – non pretendete da me che io faccia il chiromante e non sono in grado”.

“Questo è un momento difficile per il Paese e io penso che gli italiani si riconoscano soprattutto nei comportamenti lineari, la serietà e il rigore delle azioni politiche. Io ritengo che Conte abbia fin dal primo giorno voluto rendere trasparente l’azione del governo. E’ nelle avversità – ha concluso Boccia – che si riconoscono le persone per bene e serie che agiscono nell’interesse collettivo”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Polemica per la ‘missione’ all’Onu di Davide Casaleggio, dove parlerà

CODACONS: BENE INDAGINE, SERVIZIO RACCOMANDATE USATO DA MIGLIAIA DI UTENTI.

Partita molto equilibrata con le orange che vanno spesso in

App sperimentale ‘no hardware’, invia anche ricevuta digitale Usare solo

In testa alla classifica di Legambiente grazie a raccolta dei

L’emergenza Covid taglia di quasi 130 miliardi i consumi degli

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.