BONIFICATO L’EX CEMENTIFICIO DI VIALE DE FILIPPIS

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
generico

L’ex Cementificio nel quartiere di Viale De Filippis di Catanzaro, trasformata per anni in una discarica abusiva è stata bonificata.

Sono in via di ultimazione i lavori di pulizia e smaltimento dei rifiuti abbandonati illegalmente.

Siamo molto soddisfatti per la riuscita di questa nostra battaglia – che ha visto la collaborazione della Prefettura dopo il nostro esposto. Sono stati in parte rispettati quelle che erano alcune criticità e ciò ha dimostrato da parte di tutti gli attori, solerzia e disponibilità nel venire incontro alle nostre richieste.

Insomma, a prescindere dal fatto che ci sia stata un esposto al Prefetto, la bonifica dell’ Ex Cementificio di Viale De Filippisè avvenuta grazie al lavoro e al buon senso delle persone direttamente coinvolte. I rischi per i cittadini andavano di fatto azzerati, e ci auguriamo che ora si passi allo smantellamento della copertura in Eternit della struttura fatiscente.

Vorremmo sottolineare che la discarica abusiva di Viale De Filippisera lì da anni, sotto gli occhi di tutti.

Ci sono state diverse denunce ma mai nessuno ha mosso un dito. Grazie a noi si è posto fine in parte ad una situazione di pericolo e degrado ambientale in pochi giorni. Tutta la Città di Catanzaro può ritenersi soddisfatta di come sia stata gestita la situazione.

Ovviamente continueremo a vigilare finché il pericolo per la salute pubblica non sia finalmente e definitivamente tutelato, rimanendo in attesa di conoscere determinazioni da parte dell’amministrazione comunale sul futuro di questa bomba ecologica nel cuore della città!

Il Direttivo

#fareperCatanzaro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Non c’è solo la storia di Piuma, che oggi si

1929-2019 A 90 anni dalla nascita di Anne Frank HELEN

“1800 assistenti giudiziari tramite scorrimento della graduatoria del “concorso 800”,

In Forza Italia dovremmo tutti essere grati a Mara Carfagna

MODENA- Si parlerà del Fondo per la non autosufficienza e

Domenica le urne hanno indirizzato a noi Democratici un messaggio

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.