ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Bonifiche, sfruttare risorse assestamento per finanziarle

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
rifiuti

“Se non sfruttiamo il più cospicuo assestamento di bilancio degli ultimi anni per finanziare le bonifiche, non vedo quali altre occasioni ci saranno in futuro”.

Lo afferma il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Cristian Sergo, in merito al tema delle bonifiche di siti inquinati legato all’assestamento in discussione in questi giorni nelle Commissioni.

“Il Piano regionale bonifiche, la cui graduatoria è stata aggiornata quest’anno, contiene opere per complessivi 52 milioni di euro ma a bilancio troviamo soltanto 1,5 milioni – continua l’esponente M5S -. Visto che le risorse ci sono, occorre trovare il modo di destinarle anche a questo scopo.

L’assessore Scoccimarro ha affermato di aspettare che il Governo stanzi il cofinanziamento delle opere. Giusto che lo Stato faccia la sua parte, ma in ogni caso i fondi regionali sono ancora insufficienti”.

“Oggi ci viene detto che molte questioni verranno risolte con le risorse del PNRR e per questo motivo non ci sono soldi in assestamento – conclude Sergo -. Bene, ma proprio l’assessore Scoccimarro nelle scorse settimane ci diceva che le bonifiche non possono rientrare in questa fattispecie in quanto le procedure risultano complesse per soddisfare i tempi previsti dal Piano. L’importante è non assistere a una sorta di rimpallo tra i canali di finanziamento e trovare i fondi per le bonifiche, che rappresentano un volano per l’economia e l’occupazione, oltre a essere uno strumento concreto verso la transizione ecologica”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi parteciperà lunedì 1

Roma – Una delegazione della Cgil guidata dal segretario generale,

Dal 3 novembre al 14 febbraio 2021 Prende il via

STRADA GRAN PARADISO PROPONE UN’ESTATE DI EVENTI E SUGGESTIONI PER

Curiosità e tendenze socio-culturali Web e aiuti alla ripresa riportano

Abbiamo fatto un ulteriore punto della situazione sulle olimpiadi invernali

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.