ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Brasile. Decine di migliaia in piazza contro Bolsonaro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
bolsonaro

Questo è stato il terzo giorno di mobilitazione dalla fine di maggio per chiedere le dimissioni di Bolsonaro

Che sta anche affrontando un’inchiesta parlamentare sulla gestione della pandemia di coronavirus che finora è costata più di 500.000 morti nel Paese di 212 milioni di abitanti. Ci sono stati sit-in anche nelle città di San Paolo, Belem, Recife e Maceio. Nei primi due mesi di audizioni, la commissione parlamentare d’inchiesta si è concentrata sui ritardi del governo nell’ordinare le forniture di vaccini, anche se ha promosso farmaci inefficaci come l’idrossiclorochina e mentre Bolsonaro sminuiva misure come il distanziamento e l’uso di mascherine.

L’inchiesta ha preso una svolta improvvisa, tuttavia, dopo che un funzionario del ministero della salute, Luis Ricardo Miranda, ha detto di aver subito una pressione “atipica, eccessiva” per approvare l’acquisto di tre milioni di dosi del vaccino Covaxin di fabbricazione indiana ad un costo molto piu’ alto rispetto ad altri vaccini. Miranda ha detto di aver trasmesso personalmente i suoi sospetti a Bolsonaro e che il presidente ha indicato che avrebbe sollevato la questione con la polizia federale.

A quanto pare non l’ha fatto. Questo ha portato i procuratori federali ad annunciare ieri che stavano indagando per determinare se Bolsonaro avesse commesso un crimine non denunciando la presunta frode. Bolsonaro, eletto nell’autunno del 2019, ha respinto tutte le denunce di corruzione del governo, bollando invece l’inchiesta parlamentare come un “anticamera” politica volta a costringerlo a lasciare l’incarico. L’opposizione questa settimana ha presentato una “super-impeachment-request” che elenca decine di accuse, alcune vecchie, altre nuove, contro il presidente.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

marattin

Partiamo da Ferrara: l’impressione è che su un tema come

Sara Dossena non parteciperà ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

virus

Il virus ha perso forza? Un’affermazione che “non ha nulla

LA SCOMMESSA DI PALERMO PER “UNA MARINA DI LIBRI”: L’UNDICESIMA

L’industria molitoria nazionale trasforma annualmente 5.400.000 tonnellate di frumento tenero

violenza

I carabinieri di Mazara del Vallo (Trapani) hanno arrestato quattro

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.