Brexit, nuovo no a elezioni anticipate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
brexit

Come previsto, i deputati britannici hanno nuovamente respinto nella notte la richiesta del premier Boris Johnson di convocare elezioni anticipate il 15 ottobre. Il ‘no’ è arrivato in occasione della ultima sessione del Parlamento prima della sospensione di cinque settimane – fino al 14 del mese prossimo – decisa dal primo ministro conservatore. Solo 293 deputati – sui 434 che erano necessari – hanno votato a favore della mozione di Johnson.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il trentuno agosto 2019 si avvicina e gli appassionati di

Udine  – Mettere in sicurezza, allungare l’orario per la fruizione

La prima sconfitta dell’Italia al Mondiale è un ko indolore.

Sono state ufficializzate le startlists della 39esima edizione del Golden

Trieste – Secondo il capogruppo del Pd in Consiglio regionale,

Il trend globale che viaggia all’insegna della costruzione della smart

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.