CANTIERE PALAZZO DEGLI UFFICI: C’E’ LA FIRMA DEL GOVERNO IN QUESTA NUOVA RIPARTENZA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
70034152_1218639028321964_9060767774778851328_n

Un contributo decisivo alla ripartenza del cantiere per il restauro e la valorizzazione dello storico Palazzo Archita, già Palazzo degli Uffici, è arrivata dall’ex Ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli, che ha mostrato sin dall’inizio del suo incarico una grande attenzione per Taranto.

Il terzo lotto d’intervento, infatti, verte su un finanziamento del Cis di 20 mln su un complessivo di 90 mln stanziati per la Città Vecchia, che l’ex Ministro Bonisoli ha ampliato comprendendo anche Palazzo degli Uffici, per il tramite di una delibera Cipe.

È grazie quindi alle sinergie tra governo ed enti locali che è stato possibile dare avvio al cantiere.

L’auspicio è che i lavori possano procedere spediti senza interruzioni, considerando che la città di Taranto attende da anni che un palazzo di tale pregio storico venga riconsegnato al più presto alla comunità.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“E’ in arrivo, probabilmente già domani, un nuovo adattamento del

Dal 25 al 30 novembre Datapoiesis Fall School aggrega un

Nei giorni scorsi a Sinnai ottima prestazione dei giovanissimi atleti

“Siamo pronti a intervenire nuovamente se necessario”. Lo ha detto

“Il vero e proprio terremoto che sta investendo la magistratura

Gli eventi prenderanno il via al Crazy Cat Cafè di

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.