ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Carrozza (Cnr): “Vaccini in Italia? Serve investimento in giovani ricercatori”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
salute

Tutti capiscono oggi l’importanza dei vaccini: il vaccino è un prodotto che si può sviluppare perché c’è prima una ricerca, fondamentale e importante, in biologia molecolare, in immunologia, in virologia. Senza questa ricerca non abbiamo il vaccino. Abbiamo imparato da questa pandemia che l’Italia deve tornare a investire nella ricerca”. Così a Timeline, su Sky TG24, la neo presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza.

“Come mai – ha proseguito – non abbiamo i vaccini? Forse perché non abbiamo i laboratori per svilupparli e perché non abbiamo i ricercatori. All’Italia mancano i giovani ricercatori, farei un grande investimento su questo”.

“Anch’io insegno a distanza, quindi capisco il disagio, a volte non è facile, posso capire la difficoltà di verifica e valutazione, ma non arriverei ai casi estremi, che mi lasciano perplessa. Non siamo stati formati come insegnanti e professori a utilizzare questi strumenti, va fatto uno sforzo normativo per trovare le cornici di riferimento. È un passaggio epocale e ci dobbiamo aspettare che ogni tanto questo avvenga. Parliamo di milioni di studenti e migliaia e migliaia di insegnanti, se ogni tanto capita qualche episodio non ci dobbiamo scoraggiare. La scuola in realtà sta superando bene questo esame”. Così a Timeline, su Sky TG24, la neo presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza, parlando dell’episodio della studentessa a cui la professoressa ha chiesto di bendarsi durante un’interrogazione.

Al Cnr vorrei “cominciare dall’ascolto, leggere i documenti, studiare e incontrare. Penso che ci sia bisogno, dopo tutta questa attività a distanza, di un po’ di prossimità. Cercherò per quanto possibile, nell’ambito delle regole anti-Covid, di avvicinarmi un po’ ai territori, alle sedi, alle persone che stanno aspettando”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il caso Morra fa litigare su twitter anche Guido Crosetto

“Sono soddisfatto dei numeri presentati oggi. La crescita del mercato

Anche l’Australian medical association (Ama), come avevano fatto prima l’American

A due anni e mezzo dal commissariamento di Alitalia, superata

PORDENONE – Prosegue a pieno ritmo sul sito e sui

INCENDIO DOLOSO NELL’ISTITUTO COMPRENSIVO MANZI DI VILLALBA: CONDANNA FERMA E

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.