ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Casellati: “Mentre Berlino discute, l’Europa brucia”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
casellati

“Oggi è la giornata dell’Europa. 70 anni fa nasceva un grande sogno. Un sogno fatto di solidarietà, crescita e benessere, un sogno costruito su lavoro, moneta e investimenti”. Così la presidente del Senato Elisabetta Casellati per il 9 maggio, giorno dell’Europa.

“Ma in questo momento di grave emergenza, che Europa ci troviamo davanti? – si domanda – Da europeista convinta, avrei pensato che ci fosse una risposta unanime di tutti gli Stati membri per venire incontro ai bisogni di famiglie ed imprese.

“Non c’è più tempo per le discussioni. La Bce faccia presto, metta subito, adesso, soldi nelle tasche dei cittadini per salvare l’economia. Non posso pensare che la Germania, più volte aiutata anche dall’Italia, si tiri indietro ritardando con pretesti scelte vitali per tutti. Come diceva Kohl ‘un Paese che non ha memoria non ha futuro’. E io aggiungo: attenzione! Mentre Berlino discute, l’Europa brucia”, conclude Casellati.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Che si crede al di sopra di tutti e che

moratti

Il vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia

Come tutti i liguri stanno leggendo sui giornali, il candidato

ASSOTURISMO VENETO: DOPO UN GIUGNO MOLTO BUONO ED UN LUGLIO COSI’

“Credo che chi oggi abbia responsabilità politica deve sentirsi la

Perché interessano i nostri ragazzi e perché spesso possono comportare

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.