CENTINAIA DI SBARCHI DIMOSTRANO IL FALLIMENTO DI SALVINI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
migranti

“Le centinaia di arrivi di migranti sulle coste italiane di questi giorni dimostrano il fallimento del Ministro della propaganda Salvini che, non contando nulla in Europa, ha isolato il Governo italiano senza concordare nessuna strategia con gli altri Stati comunitari.
Matteo Salvini è il simbolo del fallimento delle politiche muscolari, ad uso e consumo dei social, che non hanno risolto nessun problema dopo averne creati tanti con il solito show sulla pelle dei migranti. Il leader della Lega comincia ad essere un peso anche per gli alleati del M5S che lo hanno spalleggiato fino ad oggi salvo rendersi conto, tardivamente e senza più credibilità, delle aspettative alimentate nell’opinione pubblica.
Salvini è il modello del fallimento dei sovranisti in Europa, davvero un pessimo esempio e ormai se ne stanno accorgendo tutti.
Noi vogliamo lavorare in Europa e in Italia per una strategia di governo del fenomeno migratorio che possa coniugare umanità, accoglienza, integrazione e legalità”. Marina Sereni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Dopo lo splendido terzo posto ottenuto in occasione della penultima

Azione Civile ed il suo fondatore e Presidente Antonio Ingroia

Il duca di Edinburgo, Filippo, festeggia oggi il suo 99esimo

“Sono pronto, sulla base di un programma, a qualunque tipo

Da Roma spuntano 25 milioni di euro per progetti di

In riferimento al tema del sostegno alle fonti rinnovabili innovative,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.