ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Ciclismo su strada, pallacanestro, pugilato e tuffi partono per il Giappone

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
olimpiadi

Ciclismo su strada, pallacanestro, pugilato e tuffi partono per il Giappone insieme a mini delegazioni di atletica, nuoto e skateboard

La Nazionale di pallacanestro guidata dal Ct Sacchetti approda a Tokyo, che ha ottenuto la qualificazione grazie all’impresa realizzata in Serbia contro i padroni di casa nell’ultimo torneo che garantiva l’accesso ai Giochi: si tratta di un ritorno a 17 anni dall’ultima apparizione a cinque cerchi. Insieme all’ultima squadra tricolore che ha ottenuto il visto per la XXXII edizione dei Giochi ci saranno anche le quattro pugili, Angela Carini, Rebecca Nicoli, Giordana Sorrentino e Irma Testa, oltre alle rappresentative del ciclismo su strada. Dal terminal 3 di Fiumicino, con il Ct Cassani, partiranno Alberto Bettiol, Damiano Caruso, Giulio Ciccone, Gianni Moscon, Vincenzo Nibali. Accanto a loro la squadra femminile composta da Marta Bastianelli, Marta Cavalli, Elisa Longo Borghini e Soraya Paladin.

Direzione Tokyo anche per Asia Lanzi dello Skateboard e per la Nazionale di tuffi: Noemi Batki, Elena Bertocchi, Sarah Jodoin Di Maria, Chiara Pellacani, Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci, per le azzurre del nuoto Annachiara Mascolo, Simona Quadarella e Giulia Vetrano e per i lanciatori del peso Leonardo Fabbri e Zane Weir. Domenica sarà invece Leonardo Fioravanti del surf a raggiungere Tokyo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Un aumento delle richieste del 30%-50% – Lo racconta ad

100 metri d’Arte open call Dove: Trento, Via San Martino

TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO CHIUDE DOPO 205 GIORNI E 1160

Non tutto quello che conviene economicamente “sulla carta” bisogna farlo.

Davide Bordoni, coordinatore romano di Forza Italia: CASE ARMELLINI OSTIA:

putin

Intervenuto nel corso della riunione a Novo Ogarevo, Mosca, il

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.