ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Cina: “Siamo a un passo da una nuova Guerra Fredda con gli Usa”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
trump-xi-3-1

La Cina e gli Stati Uniti sono “a un passo da una nuova Guerra Fredda”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, spiegando che i due Paesi “non dovrebbero avere conflitti e cooperare in una logica di rispetto reciproco”. Allo stesso tempo, ha aggiunto, “gli Stati Unit devono rinunciare a voler cambiare la Cina e rispettare la sua volontà di sviluppo nazionale”.

L’escalation della tensione tra i due paesi è causata dall’emergenza coronavirus, ma i rapporti erano tesi da mesi. I problemi sono diventati difficili da superare dopo la “guerra dei dazi”. Il 14 maggio, il presidente americano Donald Trump aveva avanzato l’ipotesi di “rompere l’intera relazione” con la Cina, sostenendo di avere “un rapporto molto buono” con il leader cinese Xi Jinping ma “al momento” di “non avere voglia di parlarci”. In un’intervista con FoxNews, il capo della Casa Bianca si era detto “molto deluso” da Pechino, criticando la risposta cinese alla pandemia di coronavirus. “Avrebbero potuto fermarla”, ha sottolineato.

A surriscaldare nuovamente i rapporti erano state anche le accuse statunitensi di hackeraggio rivolte contro pirati informatici cinesi che starebbero cercando di rubare la proprietà intellettuale Usa sui trattamenti e sul vaccino contro il Covid-19. La Cina le ha respinte definendole una “calunnia”. E, adesso, si è addirittura tornati a parlare di Guerra Fredda.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

naomi

La Venera Nere Naomi Campbell ha rifiutato l’invito al Festival

“Il giudizio sul caso di Luca Lotti che incontrava i

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 168 del 19

faraone

«Italia Viva è un partito riformista, non userei più la

CONSUMATORI: OTTIMA NOTIZIA PER CITTADINI E SETTORE AGROALIMENTARE! E ORA

“Sono nati per rivoluzionare il Paese, dicevano, ed aprire il

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.