ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Conte incontra Letta: “Pd interlocutore privilegiato nuovo M5S”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
conte

“Il Pd sarà interlocutore privilegiato del nuovo M5S”. Lo ha assicurato Giuseppe Conte dopo l’incontro con il segretario dem Enrico Letta. “E’ stato un confronto proficuo, uno scambio molto utile – ha sottolineato – Si apre un cantiere”. “Sulle amministrative c’è la volontà di confrontarsi e trovare soluzioni efficaci. Chi va da solo è meno efficace”, ha aggiunto l’ex premier aggiungendo: “Parlerò del progetto per il M5S quando sarà pronto. Sto lavorando a un progetto per rilanciare il Movimento”.

Quanto a Rousseau, “non vedo perché oggi si debba decidere di non usarlo più, ci sono ruoli e pretese da chiarire. Spero di comporre amichevolmente”, ha affermato Conte a proposito dei rapporti con l’Associazione di Davide Casaleggio che gestisce la piattaforma informatica del M5S.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Piero Bevilacqua su il manifesto – Tra le opinioni circolanti

vino

Analisi e valutazione del settore e degli scenari degli scambi

La politica in una situazione del genere, davanti a una

COVID, CODACONS DIFFIDA ISS, MINISTERO DELLA SALUTE E ASL: FORNIRE

ambiente

Il Recovery Plan c’è, i fondi sono stati stanziati, ora

È una fase di transizione, così come avevamo ipotizzato, ma

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.