ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Conte risponde a Merkel sull’uso del Mes: In Italia i conti li faccio io

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
conte

La cancelliera Angela Merkel sprona il governo italiano a usare i fondi del Mes, secca la risposta del premier Conte che ricorda come sia lui con il ministro Gualtieri a fare i conti in Italia.

Conte risponde diretto alla cancelliera Angela Merkel che in una intervista rilasciata a La Stampa aveva fortemente invitato l’Italia a prendere in considerazione l’attivazione del Mes.

“A fare i conti sono io, con il ministro Roberto Gualtieri, i ragionieri dello Stato e i ministri” ha risposto Conte alla Merkel.

La Cancelliera chiede quindi, usando un quotidiano italiano, di usare il Mes e lo fa perché dice che “Il fondo di solidarietà, il Recovery Fund, non può risolvere tutti i problemi”.

Ma il governo italiano è spaccato a metà, con il Movimento 5 stelle che non ha nessuna intenzione di attivarlo, mentre il Partito Democratico e Italia Viva sono favorevoli alla sua attivazione.

Anche l’opposizione è divisa sull’argomento anche se non lo dimostra. Salvini è un fermo oppositore del Mes e lo è anche Fratelli d’Italia con la Meloni, mentre Forza Italia chiede al governo di usare la linea di credito per la Sanità italiana.
L’uso del SURE

L’Italia punterà molto anche sul SURE che fornirà sostegno al lavoro pagando di fatto una parte dello stipendio ai lavoratori dipendenti, sostenendo in questo modo occupazione e imprese nella fase di ripresa dell’economia che non sarà rapida.
Il Recovery Plan italiano

Conte rassicura che il governo sta predisponendo il Recovery Plan italiano, il progetto di ricostruzione dell’Italia da presentare alla Commissione europea. Il documento progettuale servirà a giustificare i fondi che l’Italia riceverà attraverso il Recovery Fund.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il programma completo della festa IMPERIA – # Tutto pronto

“Sono necessari incremento di organici e maggiori investimenti su strutture

Le domande entro il 15 Gennaio 2020. Novità di quest’anno:

La spesa delle famiglie è ferma rispetto al 2017, ancora

Circa 900 chilometri di piste, 310 impianti, 27 stazioni sciistiche,

cane

L’annullamento della gestione del canile per opera del Tar è

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.