CONTI PUBBLICI. GOVERNO HA FATTO RIPARTIRE L’ITALIA, EVITATA INFRAZIONE UE, SIAMO FUORI DA RECESSIONE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
conte

CRESCE IL PIL, AUMENTA OCCUPAZIONE E CALANO TASSE

Nonostante i detrattori che pontificano nei talk show televisivi o negli editoriali sui soliti quotidiani dei soliti gruppi di potere, nonostante i ‘gufi’ di renziana memoria, nonostante tutto, questo Governo del cambiamento sta vincendo anche la difficile sfida del rilancio della nostra economia.
Oggi incassiamo il semaforo verde della Commissione UE sui nostri conti pubblici, evitando la tanto temuta procedura di infrazione, sempre oggi lo spread scende a livelli minimi.
Appena due giorni fa l’Istat ci ha comunicato che da 42 anni non avevamo un valore così elevato del tasso dell’occupazione, al 59%, con oltre 23,3 milioni di italiani attivi lavorativamente, con 92mila nuovi posti di lavoro da gennaio a oggi, con la disoccupazione generale calata al 9,9% come non accadeva da sette anni, e la disoccupazione giovanile scesa al 30,5%.
Tutti gli indicatori economici confermano che l’Italia è uscita dalla recessione, le stime sul Pil confermano che cresceremo di più di quanto stimato da Bankitalia che prevedeva un +0,1%.
E aggiungo che abbiamo pure vinto la partita per le Olimpiadi invernali del 2026 che saranno un ulteriore volano per la nostra economia.
Può bastare?
Adesso la prossima sfida e’ rilanciare i consumi con l’estensione della Flat tax riducendo ancora le tasse agli italiani.
Non si poteva fare? Lo stiamo facendo, abbiamo fatto ripartire l’Italia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

8 giorni 6 notti L’Uzbekistan è paese poco conosciuto dal

PASSEGGERI A +7,57% NEI PRIMI SEI MESI IMPENNATA DI VIAGGIATORI

Fine settimana caratterizzato da due appuntamenti appoggiati economicamente dal CIP

Il Consiglio internazionale del Programma Mab (Man and Biosphere) dell’Unesco

Questa è la nostra gioia, questa è la nostra soddisfazione.

ACI CASTELLO, CONTRO GLI ALLAGAMENTI SI INTERVIENE NEL CENTRO URBANO

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.