ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Contraerea siriana intercetta “obiettivi ostili” su Homs

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
guerra

Lo spazio aereo siriano è spesso violato dai caccia dell’aviazione israeliana che effettuano attacchi aerei sul territorio del Paese confinante. Tel Aviv afferma di colpire obiettivi militari iraniani presumibilmente di stanza in Siria, nonostante sia Teheran che Damasco ne smentiscano la presenza.

La contraerea siriana ha attaccato “obiettivi ostili” in volo oltre lo spazio aereo nazionale sopra la città di Homs, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Sana; nel testo della notizia non si chiarisce di quali obiettivi si tratti.

Prima dell’attacco, una radio libanese aveva riferito che jet israeliani erano stati avvistati in volo a bassa quota nei cieli della provincia di Kesrouan, che si trova sulla strada tra il territorio di Israele e la città siriana di Homs. Alcuni testimoni affermerebbero che i caccia hanno lanciato missili mentre viaggiavano nello spazio aereo libanese.

Le forze aeree israeliane in passato hanno ammesso in diverse occasioni di aver condotto raid aerei sul territorio siriano, sostenendo di colpire obiettivi militari iraniani. Tel Aviv sostiene che queste forze intendono attaccare Israele dal territorio siriano.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

E’ terminato con uno strappo il tavolo a Palazzo Chigi

Li hanno dipinti come dei «bamboccioni» (Padoa Schioppa) o «schizzinosi»

salvini

“La riconferma della ministra Lamorgese al ministero dell’Interno, obbliga a

La soluzione che il governo sta studiando per il rilancio

GENOVA – Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente

Prosegue l’accelerazione della parte frontale del ghiaccio Planpincieux (circa il

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.