ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

“Contro variante Delta vaccino Pfizer significativamente meno efficace”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
pfizer

L’efficacia del vaccino Pfizer contro la variante Delta è “più debole” di quanto sperassero i funzionari sanitari

Ad affermarlo il primo ministro israeliano Naftali Bennett che ha aggiunto: “Non sappiamo esattamente fino a che punto il vaccino aiuti, ma è significativamente inferiore”.

Il primo ministro si legge sul ‘Jerusalem Post’ ha tenuto una riunione con i massimi funzionari sanitari e il ministro per discutere i prossimi passi per la gestione del virus alla luce dei numeri in Israele (855 casi venerdì) e ha sottolineato come la mutazione Delta stia facendo “un balzo in avanti in tutto il mondo, anche in paesi vaccinati come la Gran Bretagna, Israele e Stati Uniti”. “In Gran Bretagna,- ha detto Bennett – negli ultimi giorni, abbiamo assistito a un aumento del numero di bambini che vengono ricoverati in ospedale su base giornaliera. Questo è uno sviluppo di cui siamo consapevoli: lo stiamo affrontando in modo razionale e responsabile”.

Il numero più alto di casi di coronavirus da marzo è stato diagnosticato giovedì, con l’1,52% dei test che sono risultati positivi, ha affermato il ministero della Salute in un annuncio di venerdì.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

C’ è tanto entusiasmo tra i componenti la rappresentativa Cadetti/Senior

ARCELORMITTAL: CODACONS CHIEDE A PROCURE DI TARANTO E MILANO DI

ROTTA VERSO LA SOSTENIBILITA’, IL BANDO PER LE IMPRESE CHE

Alla Camera dei Deputati si è tornato a parlare di

settacchiani

“Queste sono alcune tra le cose buone che ci aspettiamo

Solo grazie all’impegno, determinato e diretto, del Capo della Poliziaè

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.