ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Controlli Covid-19 del 5 maggio, oltre 350mila verifiche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
polizia

Proseguono i controlli di polizia nella neo avviata fase 2 della gestione dell’emergenza sanitaria da Covid19, partita il 4 maggio.

Nella giornata di ieri, 5 maggio, sono state controllate 257.574 persone delle quali 3219 sanzionate, 32 denunciate per false dichiarazioni o attestazioni, 3 per inosservanza del divieto di allontanarsi dall’abitazione per quarantena.

Salgono così a 515.744 le persone controllate nei primi 2 giorni della fase 2, e a 6.910 quelle sanzionate. Sono invece 201.098 le attività o esercizi commerciali verificati e a 245 i titolari sanzionati il 4 e 5 maggio.

Solo ieri, le attività controllate sono state 100.282, con 149 sanzioni e 56 provvedimenti di chiusura.

Continuare a rispettare il divieto di assembramenti e mantenere la distanza sociale di sicurezza è fondamentale anche nella fase 2, ricorda il ministro Lamorgese nei suoi recenti interventi: prima di tutto un gesto di responsabilità, verso se stessi e verso gli altri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Una richiesta di scuse lanciata in diretta tv. Questo quanto

“Da questa crisi non si esce solo con liquidità, ammortizzatori

santoro

Roma  – Poteva mancare, in piazza con le sardine oggi

migranti

Continua la situazione di emergenza al confine tra Grecia e

RACCOLTA RIFIUTI. ASSESSORE BOTTACIN REPLICA AI CONSIGLIERI GUARDA (EV), BIGON

caldo

Mercoledì e giovedì saranno gli ultimi giorni che registreranno temperature

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.