Convegno sui rischi naturali in Valle d’Aosta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
valle d'aosta

Convegno sui rischi naturali in Valle d’Aosta: un’opportunità formativa per i docenti valdostani e occasione di promozione turistica per la nostra regione
L’Assessorato dell’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili informa che nella seduta della Giunta regionale, è stata approvata l’adesione dell’Amministrazione regionale al Convegno sui rischi naturali organizzato dall’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali (ANISN) Valle d’Aosta, che avrà luogo dal 5 al 9 settembre 2019, in diverse località della Valle d’Aosta.

Il Convegno si pone come finalità di mettere a confronto i partecipanti sulle esperienze e attività che hanno caratterizzato l’azione principale dell’ANISN, sui risultati conseguiti in materia di rischi naturali in rapporto all’uomo e all’ambiente.

Durante l’evento, esperti e tecnici del settore, provenienti da ogni parte del mondo, affronteranno la tematica ambientale, prendendo in considerazione tutto il territorio nazionale con particolare attenzione alla delicata realtà alpina, analizzando i pericoli e le conseguenze anche in rapporto all’eredità culturale e al patrimonio naturalistico.

Il Convegno rappresenta un’opportunità informativa e formativa per i docenti valdostani, oltre essere un’occasione per far conoscere, ai numerosi partecipanti attesi, le bellezze naturali e culturali della nostra Regione – ha dichiarato l’Assessora Chantal Certan. E’ un’iniziativa promossa dall’Assessorato dell’Istruzione, ma che vede la partecipazione attiva dell’Assessorato delle opere pubbliche e territorio con l’intervento di dirigenti ed esperti in materia di programmazione e gestione delle risorse idriche e dell’Assessorato del turismo per la promozione dei siti archeologici e culturali valdostani. Un’interessante opportunità per il mondo scolastico valdostano e per il nostro territorio, che l’Amministrazione regionale ha voluto cogliere.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Sta assumendo nuove dimensioni, e insidiose – tra queste l’uso

Il racconto dello storico Alessandro Giacobbe Per la nostra rivista

Nella sua formula pittorica Rosanna Gaddoni si rende portavoce di

Salvini ora vuole aprire le chiese a Pasqua, il giorno

FIRENZE – Sono già oltre 45.000 i biglietti venduti per

La terapia è finalmente disponibile sull’intero territorio nazionale e potrà

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.