ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Coronavirus, Cangini (FI) a Mattarella: teniamo aperto Parlamento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
cangini

«Farmacie e negozi di generi alimentari restano aperti perché soddisfano bisogni primari non comprimibili: la salute e l’alimentazione. Persino le ferramenta rimangono aperte. Il Parlamento, invece, è stato sostanzialmente chiuso. Passa il concetto che la democrazia rappresentativa non sia un bene primario. Medici, forze dell’ordine e giornalisti lavorano perché il loro lavoro è imprescindibile per la comunità nazionale. Non far lavorare i parlamentari significa certificarne l’irrilevanza sociale. Mi appello, perciò, al presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, e al presidente della Camera, Roberto Fico. Mi appello anche al presidente della Repubblica in quanto garante dell’equilibrio dei poteri nonché del buon funzionamento e dell’onorabilità delle Istituzioni. L’appello è semplice: fermiamo almeno un attimo la deriva in corso, poniamoci il problema degli effetti simbolici e politici che il congelamento dell’attività parlamentare comporterebbe. E di conseguenza, solennemente, teniamo aperto il Parlamento!». Questo l’appello pubblicato sull’Huffington post dal senatore di Forza Italia Andrea Cangini.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Esprimo soddisfazione per l’approvazione di alcuni ordini del giorno che

Passa in commissione Parità l’esame dell’articolato della legge contro le

cile

Amnesty International ha presentato un duro rapporto sulle violenze della

No alla chiusura di otto consultori a Mantova e provincia.

meloni

La leader di FdI ha chiesto un chiarimento formale, un

Sabato 24 alle 17.30 e domenica 25 alle 17 due

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.