ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Coronavirus, da Air France a Ryanair: stop a voli per l’Italia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ryanair

Sono diverse le compagnie aeree che hanno deciso di sospendere i voli da e per l’Italia a causa dell’epidemia coronavirus. Stop per Air France dal 14 marzo al 3 aprile. Lo rende noto la compagnia francese spiegando di “seguire in tempo reale l’evoluzione della situazione” e “di lavorare in stretta collaborazione con le autorità sanitarie nazionali e internazionali dall’inizio dell’epidemia coronavirus”. La compagnia, si precisa, “adatta i suoi programmi di volo in funzione della domanda”. Entro il 14 marzo Air France manterrà un volo al giorno da e per l’Italia di tutte le sue tratte italiane.

Anche Ryanair sospende tutti i voli da e per l’Italia dopo le decisioni assunte ieri sera dal Governo per fronteggiare l’epidemia del coronavirus. Lo annuncia la compagnia low cost irlandese. Lo stop partirà dalle ore 24 di domani fino all’8 aprile prossimo per i voli domestici e dalle ore 24 del 13 marzo fino all’8 aprile per i voli internazionali.

Stessa decisione per British Airways che ha cancellato tutti i voli da e verso l’Italia nel periodo 10 marzo – 4 aprile e sta contattando i passeggeri con biglietti verso il nostro paese annunciando loro la decisione adottata alla luce delle nuove indicazioni del Foreign Office sulla necessità di evitare tutti i viaggi, tranne quelli essenziali, verso la penisola. Lo comunica il’ Guardian’ sul suo sito spiegando che i biglietti saranno rimborsati: in alternativa i passeggeri possono riprogrammare senza oneri il viaggio entro la fine di maggio.

Easyjet ha annunciato la cancellazione dei voli tra Regno Unito e Italia per i prossimi due giorni. La compagnia aerea, riporta la Bbc, probabilmente seguirà l’esempio di altri vettori e cancellerà la gran parte dei collegamenti con l’Italia per le prossime settimane. Anche se, sostiene l’emittente britannica, è possibile che alcuni voli rimangano operativi per consentire ai cittadini britannici che si trovano in Italia di fare ritorno in patria.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

alitalia

IRAN: CODACONS CHIEDE AD ALITALIA DI SOSPENDERE VOLI SU SPAZIO

“Riqualificato” l’atrio della scuola di Mussoi BELLUNO – È stata

E’ quello del gran ritorno sulla scena politica di Donald

LEGGI NAZIONALI E INTERNAZIONALI TUTELANO IMMAGINE E PRIVACY DEI MINORI

landini

“Un incontro positivo perchè c’è un impegno e un’accelerazione degli

Tech. Servizi S.r.l. in amministrazione giudiziaria. Su richiesta di questa

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.