ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Coronavirus, in Cina boom di divorzi dopo la quarantena, in Italia sarà lo stesso?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
giustizia

GENOVA – Fra le conseguenze del coronavirus ce n’è una che forse non di si aspettava: dopo il periodo di quarantena, ora in Cina è boom di divorzi. Secondo quanto riporta il quotidiano Global Times, le richieste di scioglimento dei matrimoni sono in forte crescita, al punto che a Xi’an e in altri distretti del Paese si registrano sportelli intasati di pratiche e di persone in attesa di separazione e divorzio.

Il perché? Prima di tutto perché in ogni caso le persone che avevano già in mente di divorziare hanno dovuto far passare il periodo di chiusura degli uffici, che ora sono quindi particolarmente sotto pressione. Ma si avanza anche l’ipotesi che la convivenza forzata in casa per settimane abbia minato molti rapporti e molte famiglie. L’estrema esperienza della crisi da virus ha messo a dura prova le coppie, che non si erano mai trovate di fronte a qualcosa del genere, costrette alla ‘sopravvivere’ fianco a fianco 24 ore su 24.

La gestione familiare, gli spazi da condividere, l’organizzazione per lo smart working e per recuperare il cibo, le altre emergenze e le lunghe giornate nelle quattro mura domestiche hanno lavorato contro chi era forse già un po’ a rischio. Che ora, appena si può riaffacciare la testa fuori casa, decide di porre fine a una relazione. In Italia stiamo vivendo una situazione paragonabile a quella di chiusura che abbiamo visto in Cina: faremo anche noi questo tipo di conti più avanti?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il detenuto per un reato di associazione mafiosa e/o di

L’atteso incontro che si è svolto al Mise sul tema

pinotti

Roberta Pinotti, genovese, ministro della Difesa in due governi, è

asilo

Roma– “Gli asili nido non sono un percorso educativo garantito

EP D’ESORDIO DISCO DI PLATINO MALIBU DISCO DI PLATINO OLTRE

GENOVA – Le feste natalizie ormai alle porte si celebreranno

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.