Coronavirus: l’asso vincente di microbiologia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
salute

55.000 tamponi esaminati dall’inizio dell’emergenza Coronavirus in Trentino. Un numero che porta la nostra Provincia al primo posto in Italia per il numero di tamponi fatti in rapporto alla popolazione. Stiamo parlando del laboratorio di microbiologia e virologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento dove nel primo pomeriggio si sono recati il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e l’assessore provinciale alla salute, Stefania Segnana.
Accompagnati dal direttore generale di Apss, Paolo Bordon e dal responsabile del servizio ospedaliero Giovanni Gurrera, i rappresentanti della Giunta sono stati accolti dal direttore del laboratorio, Paolo Lanzafame, presente anche il direttore dell’ospedale, Mario Grattarola.
“Siamo qui anzitutto per dirvi grazie – ha detto ai medici ed agli operatori presenti il presidente Fugatti – per il vostro impegno che non è mai venuto meno nemmeno un solo minuto in questa lunga emergenza. E se oggi possiamo vantare un primato in Italia ma soprattutto guardare con più fiducia al futuro lo dobbiamo certamente anche a voi e a chi come voi ha raccolto questa sfida: penso al Cibio e a Fem”.

Nel laboratorio, dove operano 23 tecnici e 7 fra medici e biologi, sono presenti attrezzature moderne ed estremamente sofisticate in grado di gestire una elevata frequenza nel complesso processo di analisi dei campioni che, ricordiamo, non riguardano esclusivamente il virus, ma anche le necessità normalmente legate alle attività ospedaliere che non hanno mai smesso di occuparsi dei casi più gravi ma che ora, terminata la fase acuta dell’emergenza, stanno riprendendo il consueto trend nella programmazione degli interventi.
Presidente ed assessore hanno poi fatto visita ad altri due settori: il laboratorio di Patologia Clinica (diretto da Patrizio Caciagli) e quello di immunoematologia e trasfusionale (diretto da Attilio Fabio Cristallo).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

è stato adottato ed approvato dall’Amministrazione comunale il piano urbanistico

UN GRAVISSIMO CAMPANELLO D’ALLARME CHE PROVA COME LA PERDITA DI

A tre settimane dal Pride di Białystok, caratterizzato da insulti

La Segreteria della CGIL ritiene imprescindibile assicurare la salute e

Allestita in occasione dei festeggiamenti del 97° Compleanno di Riccione

Anche oggi ho avuto vari colloqui, tra questi quello con

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.