ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Coronavirus, premier Spagna: “Cooperazione totale con Conte”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
spagna.

“Ci piacerebbe che fosse quanto prima, ma inevitabilmente dobbiamo aspettare l’andamento della pandemia (di coronavirus, ndr) in entrambi i Paesi”. Lo ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez in una conferenza stampa, parlando della ripresa dei voli con l’Italia e definendo “assoluta e totale la cooperazione” con il governo Conte.

Il premier spagnolo chiederà al Parlamento di estendere fino al prossimo 9 maggio – 15 giorni in più rispetto alla fine prevista finora – del lockdown contro la pandemia, costata in Spagna la vita a oltre 20mila persone. In una conferenza stampa dal Palazzo della Moncloa, Sanchez ha però anticipato che proporrà anche al Congresso che a partire dal 27 aprile siano consentite uscite limitate per i bambini al di sotto dei 12 anni. “I successi sono ancora fragili”, ha ammesso il premier spagnolo parlando del contenimento della pandemia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Venezia, Moretto (Iv): “Il Governo sostenga la ricerca scientifica per

Cgil Cisl Uil di Torino e Piemonte hanno incontrato oggi

Tratto da “ Lessico Finanziario “ di Beppe Ghisolfi –

Il 25 aprile assume quest’anno un significato particolare per un

Ad ampio respiro – La meccanica della Lettura ad Alta

conte

All’avvocato del popolo preferiscono un bancario altolocato come Draghi. Uno

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.