Coronavirus, saltano gli Internazionali di tennis a Roma

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
tennis

Addio, almeno per ora, anche agli Internazionali di Roma di tennis. I tornei sulla terra battuta in programma fino al 7 giugno non si disputeranno nelle date previste, secondo quanto reso noto da Atp e Wta in una nota congiunta, a causa dell’emergenza Coronavirus. Oltre ai ‘combined event’ Atp /Wta a Madrid e Roma, saltano anche i tornei Wta a Strasburgo e Rabat e quelli Atp a Monaco, Estoril, Ginevra e Lione. Rinviati anche tutti gli eventi del circuito ITF. I punti Atp e Wta restano congelati per tutto il periodo fino a nuovo ordine.

“Le sfide a cui la pandemia da coronavirus ci mette di fronte richiedono una collaborazione ancora maggiore di prima, e questo richiede che il nostro sport proceda collettivamente nel massimo interesse dei giocatori, dei tornei, dei tifosi”, si legge nel comunicato di Atp e Wta.

“Stiamo valutando tutte le opzioni per preservare al massimo il calendario in base a differenti date di ripresa del Tour, visto che questo momento è ad oggi sconosciuto -proseguono le due organizzazioni-. Siamo impegnati a lavorare su questo con i giocatori, gli organizzatori dei tornei e le altre organizzazioni. Questo non è il momento di agire unilateralmente ma all’unisono. Tutte le decisioni collegate all’impatto del coronavirus richiedono un’appropriata consultazione tra tutti i soggetti, una visione condivisa da Atp, Wta, Itf, Aeltc, Tennis Australia e Usta”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Sirhan Sirhan, in carcere da 50 anni con l’accusa di

Per la città c’è una notizia buona e una cattiva:

“Fin dalle prime erogazioni del reddito di cittadinanza è emersa

Il marciatore azzurro firma la seconda prestazione italiana di sempre

Il presidente della Regione Mario Oliverio ha concluso i lavori

Dopo le norme sull’inserimento lavorativo, OMaR spiega le agevolazioni professionali

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.