“Cortili ad Arte”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
cortili ad arte

TORINO – Sabato 10 ottobre 2020, alle ore 15.00 al Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Torino, nell’Aula Magna, in via Giuseppe Verdi 8, si svolgerà la presentazione ed evento finale del progetto “Cortili ad Arte”, iniziativa promossa dalla Città di Torino, sostenuta dalla Fondazione per la Cultura e realizzata dalla Fondazione Contrada Torino ONLUS, in collaborazione con le Circoscrizioni, l’ATC, gli enti, le associazioni di territorio e le molte proprietà che hanno reso disponibili i loro cortili.

‘Cortili ad Arte’ ha voluto incentivare la fruizione della cultura in spazi insoliti proponendo iniziative diffuse a livello microurbano, valorizzando azioni artistiche e performative all’interno degli spazi esterni condominiali privati e di edilizia residenziale pubblica.

Per presentare l’evento e le varie fasi dell’organizzazione interverranno:

Marco Alessandro Giusta, Assessore ai Diritti, Giovani e Creatività della Città di Torino;
Germano Tagliasacchi, Direttore della Fondazione Contrada Torino Onlus;
Gabriele Vacis, Regista teatrale, Drammaturgo, Sceneggiatore italiano e membro della giuria di selezione degli artisti;
Daniela Giuffrida, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo e membro della giuria di selezione degli artisti;
Gipo Di Napoli, Musicista e membro della giuria di selezione degli artisti.

Saranno presenti rappresentanti degli otto collettivi artistici selezionati che hanno partecipato al bando realizzando oltre 80 eventi tra Luglio e Settembre. I gruppi proporranno le loro testimonianze attraverso “pillole” dei loro spettacoli e mostrando materiale foto e video.

Gli artisti che si sono esibiti in questa prima edizione e che saranno presenti all’evento finale fanno parte delle associazioni culturali:

– ANGSA Piemonte Onlus con il progetto il “Concertino dal Balconcino in trasferta”;

– Dramelot con il progetto “Le Finestre”;

– Fools con il progetto teatrale, di musica, poesia e varietà “Condominio delle Arti”;

– “Il menù della poesia” con “Il menù della poesia a casa mia”;

– Teatro a Canone con le “Balconate Liriche”;

– Tekhne con la proposta “Earthink”;

– Zuende con “Moviement”, con il cinema d’autore che sonorizza i cortili di Torino”;

– Società Culturale “Francesco Tamagno” con “Opera e musica” .

Special guest di questa prima edizione, la Filarmonica TRT del Teatro Regio di Torino.

Alle 16.30 si esibiranno, in rappresentanza della nuova scena musicale torinese, i musicisti della Bandakadabra. Sette fiati. Due percussioni. Rocksteady, balkan, swing, una vera orchestra da passeggio che unisce l’energia delle formazioni street al sound delle big band anni Trenta.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il 24 gennaio in Camera di Commercio il corso-convegno sulle

Dopo anni di inspiegabile impasse, trova finalmente il suo naturale

Dopo la deposizione record della tartaruga marina Federica avvenuta sulla

«La scuola non sia una repubblica fondata sul precariato, o

Il consigliere per la Sicurezza nazionale del presidente Donald Trump,

Sembra ieri che Matteo Renzi annunciava a tutto il mondo

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.