Covid, Giappone conferma nuova variante: “Forse più contagiosa”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
covid

Le autorità sanitarie del Giappone hanno identificato una nuova variante di Covid, indicata come E484K, che riunisce alcune caratteristiche della variante inglese e di quella sudafricana. Gli esperti dell’Istituto nazionale delle malattie infettive spiegano che la variante sarebbe stata originata all’estero, ma presenta caratteristiche differenti rispetto a quelle finora individuate in Giappone.

Finora sono 91 i casi confermati della nuova variante nella zona di Kanto, nel Giappone orientale, e due in aeroporto. Lo ha dichiarato il capo di Gabinetto Katsunobu Kato in conferenza stampa, affermando che “potrebbe essere più contagiosa rispetto alle altre varianti e se continua a diffondersi sul territorio nazionale potrebbe causare un rapido aumento dei contagi”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Si promuovevano prodotti inesistenti o farmaci vietati per la cura

RETAKE MILANO sta diventando una delle principali associazioni Onlus che

ROMA – Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha parlato

L’impegno per ottenere il primo parco giochi inclusivo in Piazza

LA CRISI LEGATA AL CORONAVIRUS SIA ANCHE OCCASIONE PER RIPENSARE

Tante opinioni contrastanti, spunta anche l’idea delle targhe alterne Di

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.