ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Covid, Zangrillo: “Tanti in ospedale per terapie casa assenti”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
zangrillo

“Per l’abbandono del paziente e il cortisone alla prima linea di febbre, l’Italia va in rosso”: si scaglia contro le cure a casa “assenti o sbagliate” Alberto Zangrillo, primario dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale San Raffaele in un post su Facebook. “La maggioranza degli accessi Covid-19 in Pronto Soccorso – ha scritto – sono causati da terapie domiciliari assenti o sbagliate. Per l’abbandono del paziente e il cortisone alla prima linea di febbre, l’Italia va in rosso”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Lo striscione bloccato – La Uil ha protestato per lo

rider

La buona notizia la annuncia Luigi Di Maio stesso. E

finanza

Le Fiamme Gialle hanno portato a termine un’altra operazione atta

L’allarme per i cambiamenti climatici risuona ai quattro angoli del

Parità. In Assemblea i bilanci di genere degli Atenei: le

Duro affondo di Paragone al M5S. «È morto. Ha perso

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.