ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Cremona, gestivano case di appuntamento con triage sanitario anti-Covid all’ingresso: arrestati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
pros

Gestivano due case di appuntamento, a Cremona e a Crema, dove avevano organizzato un triage sanitario anti-Covid all’ingresso. Da quanto riporta Cremonaoggi, sono finiti così nei guai un 73enne originario di Mede (Pavia), ma da anni residente a Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), e la sua convivente, una 52enne di nazionalità cinese. A denunciare la situazione i vicini, che lamentavano via vai di uomini anche in pieno lockdown.

Le indagini dei carabinieri sono partite a gennaio, proprio su segnalazione di alcuni vicini, insospettiti dal via vai costante di gente anche durante il lockdown e nelle festività natalizie. La coppia aveva organizzato i due appartamenti, apparentemente dei centri massaggi, con un vero e proprio triage sanitario come per un ospedale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il 6 e 7 dicembre performance dei Munedaiko a Cagliari

“È una vergogna che l’Autorità di Sistema portuale voglia impegnare

scotto

L’inchiesta della magistratura sulla Fondazione Open farà il suo corso

La Federazione di Genova del PCI apprende con sgomento una

sisto

Francesco Sisto, sottosegretario alla Giustizia, ha parlato ai microfoni di

travaglio

Elon Musk, che è un genio, ammette: “A volte dico

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.