ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

CUENO – Dal 14 settembre parte in via sperimentale, lo Sportello Unico del Cittadino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
folla-620x400

Con il nuovo servizio modifica degli orari di apertura dell’URP

Partirà ufficialmente il 14 settembre l’attivazione, in via sperimentale, del nuovo Sportello unico del Cittadino, un servizio centralizzato al quale i cittadini si potranno rivolgere, direttamente e senza lunghi tempi di attesa, per richiedere una serie di servizi comunali.
L’esperienza dello 0171-44.44.44, il servizio attivato durante l’emergenza COVID per le richieste di informazioni e chiarimenti (che ha gestito 9335 chiamate in 85 giorni, con una media di 110 chiamate al giorno), ha dimostrato l’importanza di avere un numero unico di riferimento per l’utenza.
Il nuovo Sportello Unico, fisicamente situato in Sala delle Colonne, nel palazzo Municipale (ingresso da via Santa Maria 1) assorbirà le funzioni dell’Ufficio relazioni con il Pubblico e dell’Informagiovani, a cui si aggiungerà un nuovo servizio: la prenotazione degli appuntamenti presso alcuni sportelli comunali.
Inizialmente lo Sportello si occuperà di prenotare gli appuntamenti per l’Anagrafe (il servizio con maggiore afflusso di tutto il Comune), lo Stato Civile ed il Sociale (oltre alle Idoneità abitative e la ZTL del Centro storico, già gestite dall’URP, e ai servizi dell’Informagiovani), con l’obiettivo di aggiungere altri uffici non appena sarà entrato a regime il nuovo applicativo per le prenotazioni. La nuova piattaforma per la prenotazione degli appuntamenti, realizzata dalla ditta cuneese Technical Design, permetterà inoltre di organizzare, per chi ne avesse necessità, incontri virtuali (tramite la piattaforma zoom) con gli operatori di sportello, in modo da non costringere l’utenza a recarsi fisicamente in Municipio.
L’attivazione dello Sportello comporterà anche una modifica degli orari di apertura al pubblico.
Volendo privilegiare l’assistenza telefonica, saranno aumentati gli orari di disponibilità degli operatori, che saranno attivi dalle ore 8:30 alle 17:00 (orario continuato) dal lunedì al giovedì e dalle 8:30 alle 13:00 il venerdì. Per coloro che preferiscono recarsi di persona presso lo sportello, sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 (mentre al pomeriggio sarà possibile prenotare appuntamenti per i servizi direttamente erogati dall’ufficio, come le Idoneità abitative, le richieste di permessi per la ZTL del Centro storico o le attività dell’Informagiovani).
Il nuovo Sportello sarà contattabile attraverso il numero telefonico 0171.444.444 e la nuova casella mail [email protected]
Allo Sportello Unico ci si potrà quindi rivolgere per avere informazioni, prenotare appuntamenti, farsi guidare nel rilascio di certificati e autorizzazioni, presentare reclami e segnalazioni, rendendo più veloci e agevoli le modalità di contatto con gli uffici comunali
Dopo la fase sperimentale, lo Sportello sarà pienamente operativo a inizio 2021.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

conte

E’ arrivato nella notte il via libera del Consiglio dei

papa

Concordia, amore reciproco, condivisione delle gioie e delle sofferenze È

“Rabbia e dolore” per la morte del giovane escursionista sull’Isola

Per l’agricoltura è emergenza nell’emergenza. Non solo Coronavirus, a dare

Forse nessuno o pochi di voi conoscono il “caso Farkas”.

caporalato

Lo sfruttamento del lavoro e dell’ambiente sono espressioni comuni di

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.