Cultura – Verso protocollo di intesa tra le principali biblioteche cittadine

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
libri

La definizione di linee di collaborazione strutturata tra le due principali biblioteche cittadine con l’obiettivo di incrementare e ottimizzare i servizi rivolti all’utenza grazie a una sinergia che mette in comune competenze risorse e attività.

E’ stato questo il tema di un incontro che si svolto ieri mattina presso la Biblioteca Comunale promosso dall’assessore alle Culture Adham Darawasha con i dirigenti della Biblioteca Regionale di Palermo e del Sistema Bibliotecario e Archivio Cittadino, Carlo Pastena e Eliana Calandra.

Nel corso dell’incontro si è deciso di procedere alla stesura di un Protocollo d’intesa che faciliti e stimoli la collaborazione fra le due istituzioni culturali.

“Le biblioteche – afferma l’Assessore Darawsha – sono un punto di riferimento per una vasta utenza e per tantissimi studiosi. Il nostro obiettivo è quello di favorire ed incrementare la fruizione delle Biblioteche quali Istituzioni culturali in cui si rispecchia l’identità cittadina e si coltiva il futuro delle nuove generazioni”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Stefano Fassina, deputato LeU, afferma a Coffee Break, su La7:

“Se non passa la cultura della responsabilità passeremo dei guai”.

Dal Banchiere scrittore, pioniere dell’educazione finanziaria, un forte video-appello nel

“Il problema non è Silvia Romano, una ragazza mandata allo

Tutti ci cercano. Un potere del genere è essenziale sfruttarlo

E’ davvero una buona notizia l’arresto avvenuto a Trentola Duecenta,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.