ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Di Maio: “Alleanza con Pd non è all’ordine del giorno”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
LuigiDiMaio-

Dopo l’accordo per l’Umbria ”non sono all’ordine del giorno altri patti regionali e tantomeno nazionali” con il Pd. Così Luigi Di Maio, ospite di Maria Latella su Skytg24, replica alle parole di Nicola Zingaretti sull’ipotesi di un’alleanza con il M5S a partire dalle altre regioni al voto. Il capo politico del Movimento chiude così all’ipotesi avanzata dal segretario dem, che ieri a Otto e Mezzo aveva affermato: “Noi oggi abbiamo forze politiche che potenzialmente rappresentano il 45-48 per cento degli italiani. Domanda: vogliamo provare a farla diventare un’alleanza? Altrimenti, inutile girarci attorno, torna Salvini“””. Oggi la risposta.

“”Con Renzi – ha quindi aggiunto Di Maio parlando del rapporto con il leader di Italia Viva – ci siamo sentiti in occasioni cruciali come quando c’è stata la scissione. Fra noi non credo sia cambiato niente, ma con i suoi capi delegazione, come Teresa Bellanova, lavoriamo bene. Con Renzi lavoriamo alla prova dei voti, come sul taglio dei parlamentari”.

”Sul taglio dei parlamentari – ha precisato Di Maio – è stata una prova di fiducia, non c’è stato alcun scambio. Era il primo punto per sederci al tavolo del governo. Quindi, meno dietrologia e più fatti”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Oltre 290 persone identificate e decine di bagagli controllati: è

mattarella

“Vi è un gran numero di paesi che si trovano

Ieri pomeriggio ho visitato il molo e il centro di

Il fondatore e Ceo di Facebook Mark Zuckerberg sarà a

In 10 anni nel Paese gli over 65 hanno registrato

Après ski per tutti i gusti con le experience del

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.