ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Di Maio: “No a blacklist tra Paesi Ue”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
dimaio

L’Italia è pronta dal prossimo 3 giugno ad accogliere i turisti stranieri sul proprio territorio e definisce “inammissibili” le blacklist tra Paesi Ue. E’ quanto ha detto, a quanto si apprende, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, rivolto ai suoi omologhi di Germania, Austria, Croazia, Cipro, Grecia, Spagna, Portogallo e Slovenia in un vertice sui flussi turistici in Ue. “Dal 3 giugno l’Italia ripartirà a 360 gradi, con le giuste misure precauzionali, abbiamo dato prova di grande impegno e gli italiani soprattutto di grande senso civico e responsabilità – ha rivendicato il titolare della Farnesina – Dal 3 giugno dunque ci si potrà muovere tra le regioni e a tal proposito siamo pronti ad accogliere in sicurezza cittadini europei che vogliono passare le loro ferie in Italia, come ogni anno. Le nostre strutture sono pronte, preparate e all’avanguardia”.

Il ministro ha quindi sottolineato come sia “inammissibile che ci siano delle blacklist tra i Paesi europei che fanno parte della stessa comunità. Se non cambiamo direzione, ci saranno serie ricadute economiche sul comparto turistico di tutti i Paesi europei, non solo dell’Italia”. “I corridoi turistici, tramite accordi bilaterali, sono contro lo spirito dell’Unione Uuropea. Ci dobbiamo tutti impegnare a non favorirne direttamente, né indirettamente tramite liste degli sconsigli”, avrebbe aggiunto Di Maio, impegnandosi inoltre a “fornire un report settimanale in più lingue dell’andamento epidemiologico regione per regione, siamo trasparenti”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Roma  – “Esprimo profonda soddisfazione per questa prima missione del

A seguito della crisi economica in corso, l’esercito dei lavoratori

L’operatore dell’allevamento era stato filmato da un investigatore di Essere

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo

Rimini– Si è aperta a Rimini la Volley Nations League 2021, che

“E’ l’ora del rilancio di Forza Italia sia a livello

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.