ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Dinacci (Leu): “Napoli in piena crisi. De Magistris non può più vivacchiare”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
demagis

E’ bufera attorno a Napoli ed a Palazzo San Giacomo. “La città è in piena crisi, il consiglio comunale è paralizzato senza più in una maggioranza non è più possibile assistere ai viaggi turistici del Sindaco in Calabria dove è candidato” le parole di Francesco Dinacci segretario metropolitano di Articolo Uno-Leu che sostiene De Magistris. “Abbiamo votato il bilancio – ha spiegato – non abbiamo mai fatto congiure ma diremo al Sindaco che non si può più vivacchiare né andare avanti così fino al termine della consiliatura. Le dimissioni di De Maio hanno appesantito una situazione già fragile. Dopo l’ultimo rimpasto siamo stati i primi a lanciare l’allarme che Palazzo San Giacomo potesse trasformarsi in un comitato elettorale. La candidatura di Alessandra Clemente è divisiva non aiuta una composizione larga delle alleanze noi stiamo costruendo un rapporto con PD e Movimento 5 Stelle. A partire dall’asse PD – Movimento 5 Stelle e Leu si allarghi a tutte le esperienze che si riconoscono nel campo riformatore e progressista, partire da De Luca non basta più il quadro è mutato” ha poi concluso. Lo riporta l’edizione napoletana de La Repubblica.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Inizia il conto alla rovescia per l’evento di venerdì 19

Bra (CN): musei civici aperti e gratuiti nella domenica di

Ottimo risultato per la giovane Francesca Baroni alle gare internazionali

Se l’amministrazione Tedesco fosse davvero preoccupata, l’assessore alle partecipate e

È morto Sergio Fantoni, una colonna, una leggenda del cinema

seguono alcune immagini dei lavori di riqualificazione ambientale in corso

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.